Quando manca la rete 220V suona la sirena esterna. Perché?

E' un problema molto diffuso e comune.
Ce ne accorgiamo nei momenti di blackout, magari durante un temporale: come viene a mancare la corrente elettrica la sirena del vicino inizia a suonare.

Questo è il sintomo di una mancata manutenzione del sistema di allarme, nel dettaglio delle batterie.

Ma perche suona?
Semplicemente perché le sirene autoalimentate da esterno lavorano con un'alimentazione normalmente presente che arriva dalla centrale e che tiene in carica la batteria interna della sirena,
La sirena si chiama autoalimentata perchè la sua alimentazione è fornita in maniera costante dalla batteria.
Quando la centrale va in allarme toglie alimentazione alla sirena che va in allarme alimentata dalla sua batteria interna. Stesso discorso se vengono tagliati i cavi, la sirena non avrà più alimentazione presente ed andrà quindi in allarme.

Ora che abbiamo capito come funziona la sirena autoalimentata, possiamo facilmente capire che se la batteria della centrale è esaurita, ovvero ha finito il suo ciclo di vita, quando mancherà la rete 220V la centrale si spegnerà perchè la batteria non è più in grado di alimentarla, e quindi la sirena si vedrà mancare l'alimentazione proveniente dalla centrale ed andrà in allarme.

Dunque, sostituire la batteria della centrale risolve definitivamente il problema!

La durata media di  una batteria è di 2 anni, quindi va sostituita a scadenza anche se sembra ancora buona.


Carrello  

Nessun prodotto

Spedizione 0,00 €

Totale 0,00 €

Carrello Vai alla cassa

Detrazione fiscale del 50%

Tutte le vendite flash!

BW64 KV- kit allarme con video verifica senza fili 868 MHz bidirezionale a 64 zone
Tempo rimasto:
[vftimera2779]

BW64 KV- kit allarme con video verifica senza fili 868 MHz bidirezionale a 64 zone
Prezzo base:
569,75 €
-3%
Prezzo scontato:
552,66 €

PayPal

Il tuo account



Hai dimenticato la password?

Sei un'installatore o un rivenditore ? Contattaci, abbiamo listini personalizzati per te !